03
dic-2014

Nata la nuova associazione Abbracci

News   /  
Penguins

 

Finalmente è nata l’associazione Abbracci: “A” come assistente famigliare.

Il 12 novembre scorso è nata a Trento l’associazione di promozione sociale Abbracci, che raggrupperà le assistenti famigliari che già lavorano o che lavoreranno in futuro presso le famiglie Trentine.

L’associazione intende supportare moralmente e materialmente le assistenti familiari di nazionalità straniera e non, accompagnandole in un percorso educativo e formativo, e allo stesso tempo promuovere interventi ed iniziative informative e culturali nei confronti delle famiglie che si avvalgono della loro collaborazione, per aumentare il grado di conoscenza e di accettazione reciproca, evitando così il diffondersi di stereotipi negativi o di atteggiamenti di rifiuto e discriminazione.

L’associazione ha come finalità generale quella di promuovere ed evidenziare il valore di una società eterogenea, al cui interno il pluralismo e la diversità siano considerati valori cruciali ed imprescindibili. Si rivolge a tutti gli individui di nazionalità italiana e straniera, di cui promuove la reciproca conoscenza e collaborazione, nella convinzione che è solo dall’incontro fra differenti patrimoni culturali ed esperienziali che si può giungere alla costruzione di una società multietnica e multiculturale, nella quale i diversi elementi non solo convivono ma concorrono anche alla crescita del bene comune.

L’associazione collaborerà attivamente con gli assessorati alla cultura e alle politiche sociali per:

  • promuovere ed organizzare incontri, dibattiti, seminari, conferenze ed ogni altro tipo di evento utile a favorire la conoscenza della storia, della cultura e delle tradizioni delle diverse popolazioni che risiedono sul territorio provinciale e nazionale, per incoraggiare nella popolazione una predisposizione all’ascolto e alla comprensione reciproca
  • favorire l’istituzione di un centro di aggregazione e di incontro fra individui di nazionalità italiana e straniera, di cui l’associazione rappresenti il soggetto animatore, che possa rappresentare uno strumento importante di creazione e consolidamento di relazioni umane, oltre che di dialogo e crescita culturale
  • promuovere ed organizzare corsi, serate informative ed ogni altro intervento di formazione ed aggiornamento professionale per le assistenti familiari che intendano operare sul territorio provinciale in ambito socio-assistenziale, anche per favorire nelle stesse la conoscenza delle leggi dello Stato italiano nella materia dei diritti e degli obblighi in campo lavorativo.

0

 ama / 0 Kommentare

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec